Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

COMUNICATO SULL’ATTIVITÀ DI CONTRASTO AI TENTATIVI DI CAPTAZIONE DEGLI APPUNTAMENTI DA PARTE DI ALCUNI “GESTORI”

Cittadinanza Comunicado – Web

In riferimento ad alcune critiche formulate su canali social in merito ad eventuali procedure di cancellazione degli appuntamenti per le pratiche di cittadinanza, da parte degli Uffici della rete consolare italiana in Argentina, si ribadisce come la prenotazione degli appuntamenti – sulla base della normativa e dei regolamenti in vigore e come chiaramente indicato sulla piattaforma “Prenot@mi” – deve avere carattere personale.

I casi di cancellazione degli appuntamenti non sono quindi aleatori, come sostenuto in alcune comunicazioni. Al contrario, si tratta proprio di tutelare il diritto dei singoli utenti ad accedere liberamente alla prenotazione degli appuntamenti. La cancellazione riguarda infatti unicamente le prenotazioni riconducibili a “gestori, che dalla captazione dei turni cercano di trarre profitto in violazione del carattere “personale” delle prenotazioni stesse.

Gli utenti che abbiano provveduto a prenotare personalmente e individualmente il proprio turno non hanno, quindi, nessuna conseguenza.

Con l’occasione, si ribadisce che tutti gli appuntamenti cancellati vengono rimessi a disposizione dell’utenza – con una redistribuzione mirata proprio a contrastare i “gestori”. Il numero complessivo di appuntamenti dati all’utenza non è quindi cambiato.

Si ribadisce che l’ottenimento degli appuntamenti per le pratiche consolari è sempre del tutto gratuito e che occorre pagare esclusivamente le tariffe consolari vigenti, quando necessario. Per i servizi consolari non vi è quindi mai alcun bisogno di intermediari.

Si raccomanda pertanto a tutti gli utenti di accedere esclusivamente ai nostri canali ufficiali.